Brad Pitt cerca casa in Inghilterra

Brad Pitt cerca casa in Inghilterra

Brad Pitt pare voglia estendere il suo già ricco parco immobiliare con l’acquisto di una nuova proprietà a Sonning, in…


***image_caption***
Brad Pitt pare voglia estendere il suo già ricco parco immobiliare con l’acquisto di una nuova proprietà a Sonning, in Inghilterra, nello stesso villaggio in cui vive l’amico George Clooney, trasferitosi in Europa dopo le nozze con la moglie Amal.
La decisione dell’attore 51enne sarebbe dettata dalle esigenze del set: il prossimo anno infatti Brad sarà impegnato nelle riprese cinematografiche nei famosi Pinewood Studios, situati a nord di Londra.
Allo stesso tempo, Pitt vorrebbe assicurarsi una casa che risponda ai bisogni della sua numerosa famiglia, formata dalla moglie Angelina Jolie e dei loro cinque figli, Maddox, Pax, Zaharah, e i gemellini Shiloh e Vivienne.
“Brad dovrà stare in Inghilterra il prossimo anno per le riprese ai Pinewood Studios” – ha dichiarato una fonte al The Sun – “Raggiungere i Pinewood da Sonning è piuttosto facile, ma lui, Angelina e i bambini avranno il privilegio di poter vivere in una lussuosa villa situata al di fuori del bosco.”
L’anno scorso Clooney sborsò la cifra record di 10 milioni di sterline per acquistare il suo nido d’amore con Amal.
A proposito della nuova proprietà, situata in un’area tranquilla e lontana dal trambusto hollywoodiano, Clooney ha recentemente dichiarato: “È completamente diversa. Il paese ci ha accolto calorosamente. C’è un pub nelle vicinanze che possiamo facilmente raggiungere a piedi. Per arrivarci dovremmo attraversare a piedi un cimitero. È fantastica”.
George ha inoltre confessato di aver rifornito il pub di scorte della Casamigos, il marchio di tequila di cui è proprietario.
“In questo fantastico pub c’è una vasta scelta di birre – raccontava – e io ho comprato per loro delle bottiglie della mia tequila. Verranno consegnate proprio in questi giorni”.
Se dovessero diventare vicine di casa, Angelina e Amal avranno sicuramente tanto da raccontarsi e condividere: l’attrice è infatti Ambasciatrice delle Nazioni Unite mentre l’avvocatessa di origini libanesi è specializzata in diritti umani.





COMMENTI
Vedi tutto