Bono dice quasi addio alla chitarra

Bono dice quasi addio alla chitarra

Le possibilità di rivedere Bono Vox suonare la chitarra sono ormai ridotte al lumicino. Il leader degli U2, infatti, ha…


***image_caption***
Le possibilità di rivedere Bono Vox suonare la chitarra sono ormai ridotte al lumicino.
Il leader degli U2, infatti, ha ammesso di non avere delle buone sensazioni a quasi un anno dal terrificante incidente in bicicletta, occorsogli al Central Park di New York, costatogli fratture multiple al volto, alla spalla ma soprattutto alla mano sinistra.
“Purtroppo non va bene – ha dichiarato il cantante irlandese al magazine Q – e parlarne mi fa male. Per chi come me ama suonare la chitarra, è un fallimento”.
Nel 2010, Bono si sottopose ad un intervento chirurgico per un problema alla spina dorsale e, ricordando quei giorni, dice: “C’è voluto poco che rimanessi uno storpio. Ci sono andato vicino”.
L’artista 55enne, che con la moglie Ali Hewson ha avuto quattro figli, ritiene sia giunta l’ora di prendersi più cura di se stesso.
“Ali mi dice sempre: ‘Puoi almeno provare ad accettare un consiglio? Hai vissuto la tua vita come un trattore’. È la verita. Edge dice che vedo il mio corpo come un peso. Penso sia giunta l’ora di prendersi una pausa.”
Nel corso di una serie di concerti degli U2 a Boston, Bono, recatosi dal chirurgo otorinolaringoiatra , il Dr. Steven Zeitels, confessa di aver stupito lo specialista rivelandogli come l’ultima visita risalisse a più di 12 anni fa.
Il cantante ricorda: “Lui mi ha detto: ‘Ma la tua carriera non dipende dalla salute della tua gola? Non ti sembra strano?’. E io gli ho dato ragione. Dovrei cambiare”.





COMMENTI
Vedi tutto