Attentati di Parigi, medico scatta una foto che diventa virale: “È un esempio di umanità”

Attentati di Parigi, medico scatta una foto che diventa virale: “È un esempio di umanità”

Il dottor Pourya Pashootan ha raccontato, alla CNN, i terribili momenti vissuti la notte del 13 novembre, ma anche la grande professionalità e umanità di coloro che hanno salvato decine di vite


Il dottor Pourya Pashootan ha salvato innumerevoli vite nel pronto soccorso di uno degli ospedali di Parigi, il Saint Louis, la sera di venerdì 13 novembre, in seguito agli attacchi che hanno messo in ginocchio la capital della Francia. Il medico ha raccontato di aver visto “scene di guerra” e “la paura negli occhi” dei suoi pazienti.

Ma nel bel mezzo dell’orrore ha scattato una foto che incarna la speranza: una scena di tutti i medici al lavoro al pronto soccorso. La foto è diventata subito virale via social- e nella sua intervista alla CNN ha spiegato il messaggio che sperava di inviare al mondo con la sua immagine: “Noi siamo insieme”. Sempre.

Pronto soccorso parigi

 

“È una foto che parla da sola, non ha bisogno di didascalie. Non ci sono molte foto di questo tipo. Mostra un’intera squadra di professionisti mobilitati e pronti ad affrontare il lato peggiore degli eventi.Non è il tipo di scena che siamo abituati a vedere. Sembrava la guerra“, ha aggiunto il medico.

LEGGI ANCHE:

Attentati di Parigi, i primi spari dei terroristi al Bataclan durante il concerto – VIDEO

Abdelhamid Abaaoud, in un video le dichiarazioni della mente degli attentati di Parigi – VIDEO

Vladimir Putin contro i terroristi: “Perdonarli spetta a Dio, mandarli a lui spetta a me”

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto