Anne Hathaway sorpresa dal successo

Anne Hathaway sorpresa dal successo

Per Anne Hathaway, il successo è arrivato nella sua vita come una “piacevole sorpresa”. Nonostante il lavoro sodo e la…


***image_caption***
Per Anne Hathaway, il successo è arrivato nella sua vita come una “piacevole sorpresa”.
Nonostante il lavoro sodo e la tanta gavetta, l’attrice 32enne ammette quanto sia stato difficile, soprattutto agli inizi, riuscire a convincere i registi della bontà del suo talento.
Parlando della sua carriera sul grande schermo, iniziata nel 2001 con ‘Pretty Princess’, la star hollywoodiana ha dichiarato all’HuffPost Live: “Tutto quello che mi è capitato è giunto come una piacevole sorpresa. Ho lavorato duramente per farcela, ma sono sorpresa del fatto che le cose siano andate esattamente in questo modo”.
La capacità di essere un’attrice così versatile è figlia di una scelta ben precisa, fatta dalla Hathaway ad inizio carriera.
Anne, appena tornata al cinema con ‘The Intern’ con Robert De Niro, ha così spiegato: “Sin dall’inizio ho scelto di interpretare personaggi diversi tra di loro e film di vario genere. Ho lavorato con più registi che potevo e fatto diverse esperienze. Credo che sia un passaggio molto importante per chi vuole diventare un grande attore”.
” ‘Pretty Princess’ è stata un’esperienza importante. Era il mio primo lavoro. Si trattava di una sfida. Ma allo stesso tempo, era difficile riuscire a dire: ‘Robert Rodriguez, te lo giuro: io posso fare uno dei tuoi film’. Era difficile andare alle audizioni ed essere considerata per ruoli che non fossero quello di principessa”.





COMMENTI
Vedi tutto