Adriano Pappalardo è morto: il pesce d’aprile che fa infuriare

Adriano Pappalardo è morto: il pesce d’aprile che fa infuriare

Uno scherzo di cattivo gusto per il primo di aprile. La polemica è alle porte.


Un fotomontaggio. Uno scherzo. Un pesce d’aprile e una polemica che non tarderà ad arrivare. Quello che è accaduto oggi ha un po’ il  gusto del macabro e un po’ il gusto pessimo di qualcosa di mal riuscito. A creare la notizia fake ci pensa tale Pietro Vanessi che, realizzando alla perfezione un fotomontaggio, fa credere che su Repubblica.it sia apparsa la notizia della morte di Adriano Pappalardo. Ecco la foto:

 

pappalardo_morto

 

Arriva immediatamente l’intervento di Selvaggia Lucarelli, la regina dei cinguettii e del web che scrive sul suo profilo Facebook:

A me lo scherzo su gente morta (per finta) continua a sembrare una gran minchiata. Anche questa volta, su mille persone che si fanno una grassa risata, magari c’è una cretina che ha il telefono spento da un’ora e il figlio che sta trascorrendo la Pasqua coi nonni paterni. Ah Vanessi, ma vaffanculo, va.

 

(b.p.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto