50 Cent fa causa ad un ex-consulente

50 Cent fa causa ad un ex-consulente

Nell’ambito del processo che lo vede imputato per bancarotta, 50 Cent ha chiesto 810.000 dollari di risarcimento-danni all’ex-consulente finanziario, Andrew…


***image_caption***
Nell’ambito del processo che lo vede imputato per bancarotta, 50 Cent ha chiesto 810.000 dollari di risarcimento-danni all’ex-consulente finanziario, Andrew Jameson.
Il rapper ha accusato Jameson di aver curato inadeguatamente i suoi interessi e di aver negoziato in maniera impropria i termini del suo accordo con l’emittente televisiva americana E!Entertainment per la messa in onda del suo reality show.
A giugno, 50 Cent, Curtis Jackson all’anagrafe, affermava di aver dichiarato bancarotta in via “cautelativa” per proteggere il suo patrimonio, dopo esser stato condannato dal Tribunale di New York a pagare la cifra di 7 milioni di dollari ad una donna, che lo aveva denunciato per aver messo in Rete un video che la ritraeva durante un rapporto sessuale con il fidanzato.
“Ho preso le precauzioni che qualunque uomo di affari avrebbe preso in questa situazione – dichiarava il rapper – Sapete, quando si è famosi e ricchi, si finisce facilmente nel mirino della finanza”.





COMMENTI
Vedi tutto