Tributo a Ivan Graziani. Album condiviso con 14 artisti d’oggi

Tributo a Ivan Graziani. Album condiviso con 14 artisti d’oggi

E’ uscito l’altro giorno il doppio album “Tributo a Ivan Graziani”. Quattordici canzoni interpretate da altrettanti artisti e quattordici eseguite…


E’ uscito l’altro giorno il doppio album “Tributo a Ivan Graziani”. Quattordici canzoni interpretate da altrettanti artisti e quattordici eseguite dallo stesso rimpianto cantautore scomparso quindici anni fa.

Pezzi inossidabili che vengono proposti anche oggi dalle radio e che hanno mantenuto energia, poesia e quella vena rock che caratterizzava i lavori di Ivan.

Un progetto discografico di Maria Laura Giulietti che ha sottolineato come quella musica sia sempre attuale e amata da giovani e meno giovani.

Per riproporre quelle canzoni si sono prestati gruppi e cantanti di primo piano: da Cristina Donà con “Agnese” ai Marlene Kuntz con “Monna Lisa” a Mauro Ermanno Giovanardi con “Lugano Addio” a Simone Cristicchi con una versione orchestrale di “Firenze (canzone triste)” a Raiz e Pier Paolo Polcari con “Fuoco sulla collina”, Filippo Graziani, uno dei due figli di Ivan che ha scelto di interpretare “E sei così bella” e ancora i Linea 77 (I metallari), Roy Paci & Aretuska (Prudenza mai), Paolo Benvegnù (Olanda), Marta sui tubi (Pigro), Tre allegri ragazzi morti (I lupi), Morinomigrante (Cleo), Baraldi-Zamboni (Lontano dalla paura), Titor (Motocross).

Filippo Graziani ha curato la direzione artistica del nuovo impegno discografico.

Nel secondo album ecco altre quattordici canzoni cantate da Ivan: “Il chitarrista”, “Signora bionda dei ciliegi”, “Ballata per quattro stagioni”, “Tutto questo cosa c’entra con il Il rock ‘n’ roll”, “Lucetta fra le stelle”, “Minù Minù”, “Palla di gomma”, “Dr Jekyll e Mr Hedy”, “Il topo nel formaggio”, “Scappo di casa”, “Fango”, “Fame”, “Il campo della fiera”, “Gran Sasso”.

Proposta imperdibile per gli appassionati di musica e per chi non ha cancellato dalla mente quei versi e quelle melodie che hanno scritto una bella pagina della musica leggera italiana.(gm)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto