LO STILE E L’ELEGANZA DI HORST, Tra grandi amori e ricerca dello stile

LO STILE E L’ELEGANZA DI HORST, Tra grandi amori e ricerca dello stile

Di VIRGINIA ZULLO


“La moda è una questione di tempi. L’eleganza è altra cosa”. Horst P. Horst

Il più grande fotografo di moda?
Non ci sono dubbi Horst Paul Albert Bohrmann al secolo Horst P. Horst, nato a Weißenfels,
Germania, nel 1906, ha segnato con il suo stile una tappa fondamentale nella storia della fotografia.

Dalla Germania si trasferì poco più che adolescente a Parigi per studiare l’arte di Le Corbusier, la ville lumier fu la sua patria d’adozione dove incontro’ anche quello che divenne per un po’ di anni il suo amante, il fotografo di Vogue, Baron George Hoyningen-Huene, un nobile mezzo baltico e mezzo americano.

Nel 1931 Horst iniziò a lavorare per Vogue ed ebbe una relazione con il regista italiano Luchino Visconti con il quale condivise quello stile sofisticato ed elegante che è il segno che contraddistingue tutto il lavoro di Horst.

Horst
Horst: Photographer of Style

Una grande mostra dal titolo Horst: Photographer of Style al Victoria & Albert Museum di Londra lo celebra presentando scatti meravigliosi di una carriera lunga più di sessant ‘anni e si tratta della più grande mostra mai allestita dedicata Horst P. Horst.

Il direttore del Victoria and Albert Museum, Martin Roth ha fatto il punto sulla rassegna londinese: «Horst è stato uno dei più grandi fotografi di moda e di società ed ha prodotto alcune delle più famose e suggestive immagini del 20° secolo. Questa mostra farà luce su tutti gli aspetti della sua lunga e brillante carriera. L’eredità e l’influenza di Horst, che sono visibili nel lavoro di artisti e designer quali Herb Ritts, Robert Mapplethorpe, Bruce Weber e Madonna, continua ancora oggi».

Lavorò principalmente a Parigi e New York fotografando il mondo della moda, delle arti e dell’alta società. Sono suoi alcuni ritratti iconici di Coco Chanel, Marilyn Monroe e Salvador Dali.

Horst
Horst: Photographer of Style

La sua vita è degna di un romanzo fatta di grandi amori e di sfrenata ricerca della bellezza. Oltre a Visconti ebbe una lunga relazione con il diplomatico inglese, Valentine Lawford, vissero insieme fino alla morte di Lawford, avvenuta nel 1991, insieme adottarono e crebbero un figlio, Richard J. Horst.

Si amarono molto e lavorarono insieme, fu Lawford a scrivere gli articoli di corredo alle splendide foto che illustravano il modo di vita dell’alta società internazionale apparse su Vogue e fortemente volute dall’allora insuperata direttrice Diana Vreeland.

Nel 1945 fotografò il Presidente degli Stati Uniti Harry S. Truman del quale divenne amico e tutte le first ladies del secondo dopoguerra, fu anche fotografo dell’esercito e le sue foto vennero pubblicate su Belvoir Castel.

Con Coco Chanel ebbe una lunga amicizia, la considerava una regina assoluta e fotografo’ per più di trent’anni tutte le sue collezioni.

Horst: Photographer of Style
Horst: Photographer of Style

Alcuni dei suoi scatti sono diventati vere e proprie immagini simbolo di fascino sofisticato ed eleganza, uno fra tutti quello che ritrae una modella di schiena con un favoloso corsetto
slacciato,questo scatto ha ispirato il video Vogue di Madonna che resta una pietra miliare nello sfavillante mondo dell’ incontro e contaminazione tra moda e creazione di stili.

Horst si spense all’età di 93 anni a Palm Beach Gardens in Florida, nella sua lunga carriera ha realizzato più di 90 copertine per Vogue ed è senza ombra di dubbio uno delle grandi photographerstar del 900.

Se vi capita di fare un salto a Londra, Horst: Photographer of Style è davvero un’immersione nell’eleganza e nello stile, perché lo stile è tutto…

 

Horst: Photographer of Style

Londra, Victoria & Albert Museum di South Kensington

Fino al 4 gennaio 2015





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto