Salvatore Fiume la mostra a Palazzo Pirelli

Salvatore Fiume la mostra a Palazzo Pirelli

Fino al 23 dicembre 2012, Palazzo Pirelli di Milano ospita la personale che celebra la figura di Salvatore Fiume (1915-1997).


Una mostra che ricorda l’artista siciliano, a 15 anni dalla scomparsa, avvenuta a Milano il 3 giugno del ’97. L’esposizione presenta 50 opere – 25 dipinti, 15 disegni, 5 sculture e 5 ceramiche – realizzate dall’artista, in un arco temporale che dagli anni Quaranta arriva fino agli anni Novanta.

Curata da Alan Jones, Elena Pontiggia, Laura e Luciano Fiume, promossa dalla Regione Lombardia e dalla Fondazione Salvatore Fiume, in collaborazione con ArteSanterasmo, la mostra, dal titolo Le identità di Salvatore Fiume, traccia una sintesi della produzione artistica di Fiume nella pittura, nel disegno, nella scultura e nella ceramica tra gli anni Quaranta e gli anni Novanta del secolo scorso, dimostrando come la sua personalità, pur rimanendo intatta nel corso degli anni, si evolse costantemente, concependo nuovi temi e sperimentando nuove tecniche.

 

 

Il percorso espositivo si snoda in due sezioni distinte: nella prima, s’incontreranno lavori realizzati tra gli anni ’40 e gli anni ’60, precedenti alla ‘rivoluzione’ stilistica che fece seguito al suo viaggio a Londra nella metà degli anni ’60, mentre, nella seconda, si vedranno opere eseguite nel successivo trentennio.

 

Fonte: Adnkronos





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto