Rudolf Nureyev, la sua vita in un museo

Rudolf Nureyev, la sua vita in un museo

Il prossimo ottobre, a Parigi, le Centre national du costume de scène (CNCS), importante museo per la conservazione delle arti dello spettacolo tutela per le arti dello spettacolo, aprirà uno spazio espositivo permanente dedicato a Rudolf Nureyev. Uno dei più grandi ballerini del 20 ° secolo o il più grande?


La Collezione Rudolf Nureyev presenterà aspetti della vita personale e artistica di questa di questa stella della danza russa che scelse la libertà a Parigi.
Un collezionista insaziabile con un gusto pronunciato per le decorazioni sontuose, Rudolf Nureyev ha accumulato nel corrso della vita un gran numero di dipinti, incisioni, costumi, tessuti, mobili e oggetti. Dopo la sua morte, la Rudolf Nureyev Foundation ebbe il compito di vendere la maggior parte di questo patrimonio, con l’eccezione di poche centinaia di pezzi, che sono stati tenuti e che vanno a costituire la sua collezione.

Nel 2008 la Fondazione Rudolf Nureyev ha fatto dono di questa collezione al CNCS, seguendo così i desideri del coreografo per mantenere intatta la raccolta in un unico luogo. Il progetto, che consente al pubblico di scoprire la carriera del danzatore e la vita dell’uomo, è stato selezionato come parte del Piano Museo Regionale dal Ministro della Cultura e della Comunicazione.
Per celebrare lo spirito di Rudolf Nureyev, il CNCS ha chiesto allo scenografo Ezio Frigerio, assistito da Giuliano Spinelli, di creare la scenografia adatta. Ezio Frigerio, un caro amico del coreografo, ha lavorato con Nureyev su alcuni dei suoi balletti leggendari: Il lago dei cigni, Romeo e Giulietta, La Bayadère e la Bella Addormentata. In omaggio a questa lunga collaborazione ha realizzato per la collezione una scenografia teatrale per accogliere un centinaio di oggetti appartenuti al ballerino, evocando la sua vita artistica e la sua estetica personale.
Foto, abiti civili e costumi riveleranno la vita pubblica, l’infanzia e la carriera del danzatore. Dipinti, incisioni e sculture, così come mobili, tessuti e strumenti musicali saranno testimonianza del suo gusto per il decoro opulento, interni di lusso e della sua passione per la musica. (www.cncs.fr) (a.d)

80e26517d7a0bf85388a85ea97265f278ffae919





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto