Mimmo Rotella e il cinema. A New York

Mimmo Rotella e il cinema. A New York

“Mimmo Rotella and cinema” è la mostra che da giovedì e fino al 15 luglio sarà allestita all’Istituto di Cultura…


Mimmo Rotella and cinema” è la mostra che da giovedì e fino al 15 luglio sarà allestita all’Istituto di Cultura italiana   di   New  York (686  Park  Avenue).  Promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Milano,
in  collaborazione  con lo stesso Istituto italiano di Cultura, Spirale
Milano,  Miniaci  Art Galley e la Camera Nazionale della Moda, la mostra  ed è curata da Elena Pontiggia e porta all’evidenza una ventina di opere di Rotella, la cui ricerca artistica s’è lungamente soffermata sulle suggestioni del cinema, “fra opere uniche e multipli décollage, la tecnica si fa
qui storia e narrazione di un universo di sogni, di pensieri, di emozioni
”, per dirla con le parole dell’assessore alla Cultura di Milano, Massimiliano Finazzer Flory. Tra i decollage in esposizione evocazioni di film che hanno lasciato un segno nell’immaginario collettivo, da “Casablanca” a “Ombre rosse”, da “C’era un volta in America” a “Gilda”, da “la Ciociara” a “Via col vento”. Un rapporto che si rinnova quello tra le opere di Mimmo Rotella (morto a Milano nel 2006) con gli Stati Uniti: nel 1994, ad esempio, espose al Guggenheim museum nell’ambito di  “Italian Metamorphosis” e nel 1996 al Museum of Contemporary Art di Los Angeles in “Halls of Mirror”, una mostra che farà il giro del mondo.

https://www.youtube.com/watch?v=wyv46LJeezs





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto