Milano, a spasso per la città antica

Milano, a spasso per la città antica

“Milano Archeologica per Expo 2015” è un percorso che intende restituire alla città le principali realtà archeologiche presenti nel centro storico mediante azioni di manutenzione, promozione e comunicazione


milano-archeoDal 286 d.C. Milano è sempre stata una capitale – ha dichiarato l’assessore alla Cultura del Comune Filippo Del Corno alla presentazione del progetto –. Questa sua funzione, più o meno riconosciuta dal punto di vista giuridico e formale a seconda delle fasi storiche che ha attraversato, non ha mai cessato di connotare la sua vita. Un ruolo che va ricordato e sottolineato specialmente ora, dal momento che con Expo 2015 più di cento capi di Stato avranno Milano come punto di riferimento ed è giusto che la nostra città si presenti al mondo con la coscienza e la conoscenza del suo passato, anche il più remoto. Questo progetto, fondamentale per acquisire quella coscienza, è il frutto di un patto virtuoso che lega oggi utilità pubbliche e private, per raggiungere il comune obiettivo di conservare quel ruolo di capitale che Milano ha sempre avuto”.
Le principali e più recenti attività di intervento del progetto “Milano Archeologica per Expo 2015” sono: il restauro della Torre poligonale, del tratto delle mura romane e della Torre romana del Circo all’interno della sede del Civico Museo Archeologico;  quindi il restauro delle sepolture paleocristiane sotto la Basilica di Sant’Eustorgio; la valorizzazione delle realtà archeologiche presso la Basilica di San Nazaro in Brolo.

Tutti gli spazi previsti nel progetto – una trentina di aree, tra cui quella sottostante il Duomo, il Foro Romano presso la Veneranda Biblioteca Ambrosiana e l’area di via Gorani – sono stati inseriti in un itinerario di visita, percorribile a piedi, con la posa di pannelli e la stampa di un pieghevole.

Il progetto, promosso da Comune di Milano, Arcidiocesi, Regione Lombardia e Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, è cofinanziato da Fondazione Cariplo ed è stato realizzato con il supporto scientifico di Politecnico di Milano, Università Cattolica e Università degli Studi di Milano.

(r.v)

SCARICA GLI ITINERARI





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto