MAXXI, arriva l’app e una mostra su IBM

MAXXI, arriva l’app e una mostra su IBM

Fondazione MAXXI e Fondazione IBM Italia hanno presentato MAXXI App,  l’applicazione interattiva per dispositivi Android e Apple, risultato della partnership…


Fondazione MAXXI e Fondazione IBM Italia hanno presentato MAXXI App,  l’applicazione interattiva per dispositivi Android e Apple, risultato della partnership fra le due fondazioni avviata nei mesi scorsi.

Con l’app, scaricabile gratuitamente, è possibile pianificare la visita al Museo delle arti del XXI secolo, scoprire le mostre in corso, consultare il programma degli eventi, curiosare tra oltre 300 opere delle collezioni di Arte e Architettura, video, contributi audio e contenuti speciali, con approfondimenti sull’edificio che ospita il museo e sul suo architetto, Zaha Hadid.

Attivando la modalità “Tour automatico”, per Android, il dispositivo rileva la posizione del visitatore all’interno del museo, suggerendo uno smART tour con percorsi nuovi e personalizzati.

Attraverso i QRcode presenti in tutte le aree del museo, i visitatori potranno accedere a contenuti multimediali sul MAXXI, le opere, le promozioni e le iniziative in corso. Navigando tra i contenuti dell’applicazione, ognuno potrà inoltre lasciare commenti e impressioni, condividendo in tempo reale la sua esperienza con gli altri visitatori. Disponibile in doppia lingua, italiano e inglese, l’applicazione rende possibile la connessione alle pagine del MAXXI su You Tube, Facebook, Twitter e Flickr.

La partnership fra le due fondazioni si consolida anche con la presenza al MAXXI B.A.S.E., il centro di documentazione del museodi una mostra dedicata alla storia di IBM Corporation (aperta al pubblico da fino a venerdì 3 febbraio, tutti i giorni da martedì a venerdì, ore 11:00 – 18:00, ingresso libero). I visitatori potranno accedere a contenuti multimediali sulla storia di una delle più longeve compagnie nel mondo dell’Information Technology.  Invenzioni, successi, cambiamenti e impatto sulla comunità  sono alcuni degli elementi presenti nella mostra sotto forma di video, interviste, immagini e applicazioni interattive. www.fondazionemaxxi.it

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto