Mantova, dopo due anni di chiusura riapre la Camera degli Sposi

Mantova, dopo due anni di chiusura riapre la Camera degli Sposi

Mantova. Il percorso museale del castello di San Giorgio che conduce alla Camera degli Sposi sarà riaperto al pubblico dal 19 luglio al 5 ottobre 2014. Si tratta di un’apertura temporanea, in seguito il Castello chiuderà nuovamente per permettere gli ultimi lavori di consolidamento e l’allestimento del nuovo percorso museale la cui apertura è prevista per metà dicembre


Il terremoto del maggio 2012, il terremoto dell’Emilia, ha in realtà esteso la sua forza devastatrice sino alla Lombardia, e a Mantova in particolare, andando a danneggiare, tra gli oltre 500 immobili feriti, uno dei gioielli artistici più famosi della città, del Rinascimento, del patrimonio nazionale: quel complesso monumentale che comprende Palazzo ducale e il castello di San Giorgio. Proprio il castello, che all’indomani del sisma fu chiuso per i necessari lavori di consolidamento, ospita la Camera degli sposi, un gioiello affrescato da Andrea Mantegna tra il 1465 e il 1474 che rappresenta la principale attrazione (non l’unica in verità) del complesso. Con la riapertura estiva ci sarà folla, si augurano a Mantova, dunque le visite alla sala capolavoro del Mantegna dovranno essere necessariamente brevi (5 minuti) ma dopo due anni di chiusura il ritorno dei visitatori è un segnale indubbiamente positivo.

1024px-Camera_picta,_l'incontro_03

IL PERCORSO DI VISITA

Il percorso di visita sarà il seguente: Scala elicoidale (Scala dei Cavalli); Galleria degli Stemmi; Galleria degli Affreschi (solo parzialmente aperta); Camera degli Sposi; Camera dei Soli; Galleria degli Stemmi. L’ingresso avverrà da piazza Castello; l’unica biglietteria in funzione rimarrà tuttavia quella al piano terreno della Corte Vecchia. Pertanto i visitatori che giungeranno in Castello dovranno essersi preventivamente muniti di biglietto.

L’ingresso in Castello avverrà a partire dalle 8.30 e l’ultimo ingresso sarà consentito alle ore 18.30.  Le prenotazioni saranno ammesse per gruppi di venti persone ogni dieci minuti, mentre la sosta all’interno della Camera degli Sposi rimane inalterata a cinque minuti. Biglietto d’ingresso: 6,50 euro (accesso alla Corte Vecchia e al Castello) Per la visita alla Camera degli Sposi di gruppi e singoli è necessaria la prenotazione (1,00 euro, per i singoli, 10,00 euro per le scolaresche, 20,00 euro per i gruppi composti da max 30-32 pp.). A gruppi e singoli privi di prenotazione, verrà concesso l’ingresso in base alla eventuale disponibilità giornaliera.

http://www.mantovaducale.beniculturali.it

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto