Macao diventa un libro, anzi un ebook di Ivan Carozzi

Macao diventa un libro, anzi un ebook di Ivan Carozzi

Quello che è successo durante l’occupazione di Torre Galfa e poi di Palazzo Citterio, raccontato da Ivan Carozzi in un ebook


Amanti di Macao, non state sentendo una mancanza forte ogni volta che accendete un pc o un mac? Vi siete accorti che da un po’ di tempo a questa parte Macao ha cessato di essere sulla bocca di tutti e anche di essere a Torre Galfa prima e a Palazzo Citterio poi? Macao sta lentamente finendo nel dimenticatoio delle “cose del 2012”, quando si avvicinerà la fine dell’anno però, siamo certi che verrà annoverata come una delle esperienze indimenticabili, sapete, una cosa tipo “i 10 momenti del 2012”, oppure “10 eventi del 2012 italiano” Macao ci sarà. Noi lo sappiamo e lo sapete anche voi.

Tutto il caos mediatico attorno a questo collettivo (è giusto chiamarlo così?) di persone che si sono battute in nome dell’arte, in nome della concretezza, in nome della libertà e di tanti bei principi che probabilmente nessuno ha davvero capito, neanche gli organizzatori, è andato via via diradandosi e da qualche tempo nessuno parla più di Macao. Dalle mille e una iniziative proposte, neanche l’ombra. Tutto, com’era prevedibile non esiste praticamente più.

Eppure se già siete nostalgici, se avete perso ogni passaggio di quello che è accaduto in 10 giorni, se avete semplicemente voglia di provare a capirci qualcosa, adesso potete. Ad aiutarvi ci pensa un libro, o meglio un ebook scritto da Ivan Carozzi è redattore per La7 e giornalista freelance che ha già raccontato a modo suo l’esperienza di Macao attraverso Il Post. Quello che potrete leggere sarà un racconto dettagliato su quello che è stato vissuto in quei dieci giorni di occupazione e soprattutto su quello che sta accadendo adesso, mentre tutto sembra tacere. Edito Feltrinelli, da oggi potrete acquistare Macao: è in formato epub e potrà essere acquistato su Feltrinelli, Ibs ed Amazon e potrete cercare di comprendere di più questo fenomeno tutto italiano, anzi milanese che ha mosso internet e opinione pubblica.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto