Lucio Dalla: “Dalla luce alla notte” il libro di Marco Alemanno

Lucio Dalla: “Dalla luce alla notte” il libro di Marco Alemanno

Sodalizio artistico e vita privata si mescolano in un libro ricordo degli ultimi 15 anni di vita del grande Lucio Dalla, a un anno dalla sua morte.


Il compagno di Lucio Dalla lo racconta. Una storia autobiografica scritta in prima persona, nella quale Marco Alemanno si mette a nudo e mette a nudo anche Lucio Dalla, con cui ha condiviso ben 15 anni di vita artistica e privata. L’autore afferma, guai a chiamarlo compagno, potrebbe essere addirittura riduttivo:

“Potevamo essere maestro e allievo, padre e figlio, amici, fratelli, amanti”.

 

 

Un anno fa Lucio Dalla è morto a 69 anni, lasciando un enorme vuoto nella musica italiana e soprattutto nella vita di Marco Alemanno che, per elaborare il lutto e per distaccarsi dal dolore, si è dedicato alla stesura di un libro intenso e intimo allo stesso tempo. Edito da Rizzoli Dalla luca alla notte è una storia lunga 206 pagine che se siete appassionati di Lucio Dalla, non potrete perdere.

Sinossi:

Un appassionato racconto in prima persona, simile ad un viaggio, nella vita di Lucio Dalla e nelle pieghe di un incontro, quello di Lucio con l’autore, dal 1997 alla fine: attraverso i ricordi di Alemanno, un percorso dalle strade di Bologna a quelle di New York, da Dublino a Barcellona, da Mosca a Lisbona, ma anche in Sicilia, a Napoli, in Puglia e in tanti altri posti… Un viaggio fatto di parole, aneddoti, persone, odori, sensazioni e arte: quella vista in un museo e quella ideata, pensata, realizzata, insieme a quella che era ancora lì da venire… Oltre alle parole, anche alcune fotografie, scattate dallo stesso Alemanno, mentre era in giro, con Lucio, per il mondo, quando fissava in un’immagine quello che gli occhi di Lucio, insieme ai suoi, si erano fermati a guardare…

 

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto