Londra, quegli strani cappelli olimpici | Foto

Londra, quegli strani cappelli olimpici | Foto

I londinesi e la folla olimpica si sono svegliati questa mattina trovando alcune delle statue più famose della capitale addobbate con originali cappelli di design. Che gli inglesi nutrissero una vecchia passione per i copricapo (dalla bombetta d’ordinanza ai variopinti cappellini femminili) era noto, ma cosa non si fa per le Olimpiadi….


In Trafalgar Square l’ammiraglio Lord Nelson indossa un tricorno decorato con la Union Jack e sormontato dalla fiamma olimpica. E’ stato progettato da Sylvia Fletcher e realizzato da Lock & Co, l’azienda che ha realizzato il cappello originale di Nelson. Fondato nel 1676, Lock & Co è il più antico cappellaio di Londra.

La statua adiacente di Sir Henry Havelock è invece sormontata da un brillante copricapo a forma di disco della modista Philip Treacy, mentre nelle vicinanze, re Giorgio IV e il suo cavallo indossano creazioni in oro realizzate da Stephen Jones.

L’iniziativa si chiama Hatwalk e prevede un tour culturale della città attraverso 20 statue di personaggi illustri, da William Shakespeare a Winston Churchill.
Dopo alcuni giorni di esposizione i cappelli saranno messi all’asta per beneficenza.
Per ulteriori informazioni www.molpresents.com/hatwalk (g.m.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto