La fantascienza di Vincenzo Bosica in libreria

La fantascienza di Vincenzo Bosica in libreria

La fantascienza narrata dal giovane scrittore Vincenzo Bosica per i tipi di Solfanelli editore. S’intitola “Irregolare” ed è un romanzo…


La fantascienza narrata dal giovane scrittore Vincenzo Bosica per i tipi di Solfanelli editore. S’intitola “Irregolare” ed è un romanzo di una fantascienza noir dalla forte personalità, che lascia poco spazio ai sentimenti comprensivi e benevoli e arriva a imbrigliare chi lo legge in una morsa via via più stretta. L’opera ripropone le leggendarie ambientazioni alla Blade Runner in un thriller – poliziesco futuristico. Nulla al caso: la tecnologia è dettagliata ed i protagonisti sono esseri complessi e con i nervi a fior di pelle.

La trama – spiega l’autore – si dipana attraverso una torbida e pericolosa investigazione su un efferato omicidio che finisce per intrecciare eventi e personaggi a un ritmo vertiginoso, in un mondo corroso dalla violenza e inquinato oltre limite, nel quale la vita media ha superato il secolo. In questo futuro verosimile e non così lontano, dove il collasso demografico viene scongiurato attraverso un rigidissimo controllo delle nascite, il detective Shaun Morrison indaga sul caso con tutti i mezzi tecnologici a disposizione fino a trovarsi davanti a qualcuno che va oltre la legge, oltre la normalità, oltre  le regole: un irregolare“.

“Irregolare” è un opera alla portata di tutti, non solamente per gli appassionati del genere, che regala intermezzi d’azione, intrecci degni dei migliori gialli e riesce a dare una ventata di freschezza alla narrativa fantascientifica  italiana.

Vincenzo Bosica, pescarese, è l’autore. Creativo e sostenuto, nello scrivere, da un percorso di studi scientifici e filosofici. E’ attratto da quanto è misterioso e indecifrabile e dagli sviluppi straordinari a cui potranno condurre le scoperte scientifiche. “Irregolare” è il suo primo romanzo, ambientato in un futuro non troppo inverosimile.
http://irregolare-sf.blogspot.com/

Due immagini dal sito dell’autore:

Angel

Donna




COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto