Jas Gawronski: “la Quadriennale non chiuderà”

Jas Gawronski: “la Quadriennale non chiuderà”

In un’intervista ad Adnkronos, il Presidente della Quadriennale di Roma, fa sapere che non chiuderà, bensì l’apertura sarà soltanto rimandata.


“La Quadriennale e’ stata, prima della guerra, una tra le manifestazioni culturali di grandissima importanza. Mi piacerebbe arrivare, non dico a quel livello, ma almeno trovare una strada che ci porti a fare una Quadriennale ben fatta, a livello di quella che e’ stata fatta negli anni passati”

Con queste parole Jas Gawronski fa sapere che la Quadriennale di Roma non chiuderà i battenti, ma la mostra in programma quest’anno, a causa della mancanza di finanziamenti da parte del Ministero dei Beni Culturali venuti a mancare, salterà inevitabilmente.

“Fra quando si decide di fare una Quadriennale e quando si realizza veramente passa almeno un anno, possiamo dire con abbastanza sicurezza che prima di un anno non ci sarà la Quadriennale, ma cercheremo di ovviare a questa mancanza con altre manifestazioni ed altre iniziative culturali nella convinzione che entro un tempo relativamente breve la situazione generale del Paese migliori e quindi si potra’ tornare a fare la Quadriennale. Su quando rimane ancora un punto interrogativo”





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto