ISO600 – Festival della Fotografia Istantanea: a Milano la nuova edizione

ISO600 – Festival della Fotografia Istantanea: a Milano la nuova edizione

Dal 4 al 7 ottobre, il capoluogo lombardo ospiterà ISO600 – Festival della Fotografia Istantanea, giunto alla sua seconda edizione. Non perdete tutti gli appuntamenti con le mostre, conferenze, workshop, museo della Polaroid, libreria istantanea, incontri con autori e tanto altro ancora.


All’interno della Settimana della comunicazione si inserisce un evento interamente dedicato alla fotografia a sviluppo immediato, il cui scopo è creare ed esporre pezzi unici, immagini create e vissute con la consapevolezza della irripetibilità.

La fotografia istantanea sta vivendo un importante periodo di rinascita, grazie alle nuove pellicole di The Impossible Project che, seppur create per essere utilizzate con gli oltre 4.000.000 di fotocamere Polaroid ancora presenti sul mercato, hanno aperto nuovi orizzonti alla creatività e alla sperimentazione, grazie anche alle molteplici nuove applicazioni a cui sono soggette.

Il Festival vuole avvicinare il grande pubblico al simbolo più Pop della fotografia: l’istantanea, creata dal genio di Edwin Land più di sessanta anni fa e ancora oggi spina dorsale di un movimento artistico che si distingue per il potere narrativo e la grande creatività.

Ecco cosa prevede il programma di questa seconda edizione:

– Un’esposizione collettiva di oltre 50 artisti italiani e internazionali, mostre personali di fotografi emergenti ed affermati;

– Marina Alessi presenta una selezione di scatti realizzati con le gigantesche Polaroid 20X24” ( 50X60 cm. ) dal suo progetto “Facce da leggere”;

– Esposizione di istantanee 8X10” ( 20X25 cm.) realizzate da Pioneers internazionali con le nuove pellicole Impossible;

– Assegnazione dei “Talent Prize”: Impossible Talent Prize, Premio Appartamento Lago, Premio Caielli, Premio Oselanda, Premio Esclusivamente Donne e Premio Pezzi Unici.

– Museo della Polaroid con oltre 200 modelli dal 1948 ad oggi;

– Libreria Istantanea: con la collezione di libri e cataloghi fotografici dedicati alla fotografia istantanea;

– Conferenze, performance e shooting di gruppo oltre a incontri con gli autori;

– Un percorso di location satellite (ad ospitare diverse mostre personali e collettive) che si snoda per tutta Milano.

Per saperne di più, visitate il sito ufficiale di ISO600 – Festival della Fotografia Istantanea





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto