Il Red Bull Flying Bach World Tour arriva a Firenze e Torino

Il Red Bull Flying Bach World Tour arriva a Firenze e Torino

Breakdance, acrobazie ed energia tutto nel nome della musica classica, sulle note di Bach. L’esperienza di danza più innovativa dell’anno firmata Red Bull arriva finalmente anche in Italia.


Cosa c’entrano Red Bull e la breakdance con il celebre compositore tedesco Johann Sebastian Bach? Bene, se ve lo state chiedendo e non trovate una risposta sensata, probabilmente non avete ancora sentito parlare di uno degli eventi più in voga dell’anno, il Il Red Bull Flying Bach World Tour. Definirlo spettacolo sarebbe riduttivo, probabilmente esperienza sensoriale andrebbe meglio, un’armoniosa miscela di musica classica accostata a quanto di più attuale ci si possa immaginare nell’ambito della danza.

Non avete capito di cosa stiamo parlando? Forse avete ragione, perché ci sono cose che spiegate a parole non riescono ad essere evocative come dovrebbero, per questa ragione, guardate qui:

 

 

Protagonisti dello show, in una trama di 70 minuti, sono un pianoforte e un clavicembalo, beat elettronici e passi acrobatici della breakdance come head spins, power moves e freeze, mentre sullo sfondo scorrono immagini in sintonia con lo spettacolo.

Uno show emozionante che toccherà finalmente l’Italia: il 3 ottobre la compagnia di breaker sarà a Firenze, al Teatro della Pergola, e il 6 e 7 ottobre a Torino, al Teatro Carignano. I protagonisti di questi spettacoli saranno i berlinesi Flying Steps, ballerini quattro volte campioni del mondo di breakdance, insieme al direttore d’Orchestra Christoph Hagel.

 

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto