Il (Nuovo) Mondo MG Art

Il (Nuovo) Mondo MG Art

Alcuni giorni fa vi abbiamo annunciato l’avvento di un nuovo regime all’interno della MG Art e di una lunga serie…


Alcuni giorni fa vi abbiamo annunciato l’avvento di un nuovo regime all’interno della MG Art e di una lunga serie di novità in campo culturale che la società di Gozzano ha in programma per il 2009.

Alla base delle scelte che verranno prese per stilare il programma definitivo vi sono una serie di considerazioni sul mondo della cultura, ed in particolare dell’arte contemporanea, che vogliamo condividere con voi. Innanzitutto la certezza che solo iniziative di alto livello, per forma e sostanza, possono avere un senso, sia esso commerciale che culturale. In quest’ottica sembra limitativo ridurre il momento culturale ad una fruizione personale (per quanto questa rimanga momento basilare per il metabolismo culturale dell’uomo). A questo proposito ogni periodo di mostra, sia essa personale o collettiva, sarà costellata di incontri, conferenze e chiaccherate tra amici che avranno lo scopo di creare, mantenendo il contatto con lo spazio e la tematica proposta, un valore comune e denso. Su questa linea è anche concepito iil programma di Pensare l’Arte. Un ciclo di lezioni registrate negli studi di importanti artisti con i quali parleremo di processi conoscitivi e creativi, del loro lavoro, della parola e dell’immagine come strumenti di conoscenza. Le interviste verranno riproposte sul blog DaringToDo.com che sarà, lungo tutto il 2009, la piattaforma di comunicazione e scambio di opinioni degli eventi proposti da MG Art.

Possiamo già rendervi partecipi di alcuni passi avvenuti. Nella giornata di ieri, MG Art ha intrapreso una collaborazione esclusiva con l’artista Tamara Ferioli per tutto l’anno 2009. L’intento è quello di fornire all’artista gli strumenti migliori per lavorare e per proseguire nella ricerca che ha sempre svolto. Alla base di questo contratto di esclusiva vi è quindi, non solo la stima e la fiducia nelle potenzialità di Ferioli, ma soprattutto il desiderio di garantirle ogni sicurezza per poter sviluppare un lavoro di qualità. 

Infine, per un calendario eventi dettagliato dovrete attendere ancora. Unica certezza è che vi sarà una personale di Tamara Ferioli. Per il resto siamo al lavoro per proporre una programmazione stimolante e di qualità culturale, che possa appassionare, stimolare e conferirci un’anima. 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto