L’Accademia di Hayez

L’Accademia di Hayez

E’ bene portare alla luce un fatto importante mettendo per una volta da parte le innumerevoli battute sull’Arma e le…


E’ bene portare alla luce un fatto importante mettendo per una volta da parte le innumerevoli battute sull’Arma e le innumerevoli controversie dell’Accademia di Brera. Il corpo dei Carabinieri per la Tutela del Patrmonio Culturale di Monza, dopo svariate ricerche e indagini hanno finalmente restituito al legittimo proprietario -appunto l’Accademia delle Belle Arti di Brera- 40 disegni di nudo risalenti all’Ottocento. Le opere, eseguite a matita per lo più da allievi di Francesco Hayez(1791-1882), vennero trafugati singolarmente dall’Accademia nel corso del tempo e rivenduti all’asta nel mercato Veneziano.

I Disegni erano stati aaccuratamente privati dei segni di riconoscimento quali timbri dell’accademia, firme degli autori, sigle ed eventuali altri marchi di provenienza. Le opere tornano a casa dopo mesi di indagini che hanno portato al sequestro dei disegni, al loro riconoscimento e infine, ad un attento lavoro di restauro.

Ora le opere sono stata accuratamente catalogata, archiviate e per ognuna è stato eseguito un reportage dettagliato del restauro e dell’opera stessa. Questi disegni arricchiscono con il loro valore la collezione già ricca del Gabinetto dei Disegni dell’Accademia di Brera -che consta più di 7000 disegni- conferendo ulteriore prestigio a questa importante Scuola d’Arte.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto