Grandi mostre, la classifica della settimana. Primo Dalì

Grandi mostre, la classifica della settimana. Primo Dalì

Il dato non induce all’ottimismo, anche le grandi mostre sono in flessione. E’ sotto la soglia delle 10.000 viste la rassegna del Vittoriano sul genio di Dalì che nella settimana 17-23 maggio conquista il top della classifica, la segue da vicino la riminese “Da Vermeer a Kandinsky”, ormai vicina alla chiusura, il 3 giugno, con un buon risultato complessivo


La classifica che riportiamo (fonte: Ansa) evidenzia come le mostre romane siano sempre ai vertici. A parità d’importanza, le mostre nella capitale possono contare su flussi turistici praticamente costanti.

1) DALÌ. UN ARTISTA, UN GENIO, Roma, Complesso del Vittoriano (fino all’1 luglio): 9.176 visitatori (media giornaliera 2.005)

2) DA VERMEER A KANDINSKY. CAPOLAVORI DAI MUSEI DEL MONDO A RIMINI, Rimini, Castel Sismondo (fino al 3 giugno): 8.299 visitatori (media giornaliera 1.185 )

3) MIRÒ! POESIA E LUCE, Roma, Chiostro del Bramante (fino al 10 giugno): 7.943 visitatori (media giornaliera 1.380)

4) TINTORETTO, Roma, Scuderie del Quirinale (fino al 10 giugno): 7.094 visitatori (media giornaliera 1.410)

5) LUCA SIGNORELLI DE INGEGNO ET SPIRTO PELEGRINO, Perugia, Galleria Nazionale dell’Umbria (fino al 26 agosto): 2.320 visitatori (media giornaliera 522)

6) LA CITTÀ IDEALE, Urbino, Galleria Nazionale delle Marche di Palazzo Ducale (fino all’8 luglio): 1.971 visitatori (media giornaliera 422).

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto