George Clooney: “eroe greco” per la battaglia dei marmi del Partenone

George Clooney: “eroe greco” per la battaglia dei marmi del Partenone

George Clooney volerà ad Atene per sostenere la lotta dei greci alla restituzione delle opere d’arte sparpagliate nei musei del mondo? L’invito ufficiale del governo di Atene c’è e il bel George pare voler sostenere la causa, anche se l’impressione è che sia stato “incastrato” dalle domande di un giornalista…


L’antefatto. Rispondendo a un giornalista greco alla Berlinale, dove nei giorni scorsi ha presentato il suo Monuments men, il film (del quale abbiamo ampiamente parlato) che racconta le gesta di quegli uomini che salvarono dalle grinfie dei nazisti milioni d’opere d’arte, Clooney  ha detto che sarebbe “una buona idea” rendere ad Atene le opere dell’antichità sparse in tutta Europa. In particolare pare che la domanda fosse riferita al rimpatrio dei Marmi del Partenone detenuti in gran parte al British Museum. “Sì, sarebbe una buona idea , avete il diritto al vostro fianco“, ha risposto Clooney semplicemente. E con meno di quindici parole la star di Hollywood s’è attirato la raffica di gratitudine di tutta la Grecia, rilanciato da  intere pagine di giornale.

.

La gratitudine nazionale ellenica è culminata lunedì sera con una lettera aperta del ministero della Cultura che invitava formalmente l’attore a spendere “qualche giorno in Grecia“. “A nome di tutti i greci , le mando un grande grazie per la dichiarazione“, ha scritto Panos Panagiotopoulos . “Spero che accetterà questo invito a trascorrere qualche giorno in Grecia . Per vedere una varietà di antichità conservate sotto il sole del Mediterraneo . E, naturalmente, visitare il nuovo Museo dell’Acropoli, di fronte alla roccia sacra, un luogo di attesa per la restituzione dei Marmi del Partenone in esilio involontario“. Sono decenni che la Grecia battaglia per il ritorno del lungo fregio di 75 metri scolpito da Fidia e dalla sua bottega e rubato nel 1803 da un diplomatico britannico presso l’Impero Ottomano, Lord Elgin. George Clooney, il cui fascino nulla ha da invidiare agli eroi dell’antichità, accoglierà la richiesta di aiuto?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto