Fori imperiali: zona pedonale dal 3 agosto

Fori imperiali: zona pedonale dal 3 agosto

A Roma, il sindaco Ignazio Marino presenta la “Notte dei Fori”


E’ iniziato il conto alla rovescia per l’inaugurazione del parco archeologico più grande del mondo: la pedonalizzazione dell’area dei Fori imperiali di Roma, il primo atto-simbolo voluto dal nuovo sindaco della Capitale, Ignazio Marino.

La nuova viabilità prevede il divieto di transito alle auto private per l’arteria storica più importante e conosciuta di Roma, e diventerà operativa alle ore 5.30 di sabato 3 agosto.
Un’autentica rivoluzione alla viabilità per il centro storico romano, il cui debutto sarà celebrato con una serata di festeggiamenti, la “Notte dei Fori” e con l’emissione di un francobollo celebrativo.

Ignazio Marino ha espresso grande soddisfazione per questo importante cambiamento: “Passeremo da 1.200 veicoli all’ora a 40, vogliamo restituire il Colosseo non solo ai romani, ma a tutto il pianeta“.

Cercheremo investimenti per riprendere i lavori archeologici. Ci sono delle scelte importanti da fare e per questo stiamo riflettendo per coinvolgere intelligenze di tutto il mondo – ha spiegato il sindaco – La pedonalizzazione è solo l’inizio di un percorso che dovrà portare a competizioni internazionali per scegliere qual è la strategia migliore per proseguire gli scavi archeologici. Sotto questa striscia di asfalto che divide in due il Foro romano dai Fori imperiali ci sono il Foro di Cesare, di Augusto, di Nerva e Traiano. Credo che abbiamo la responsabilità non di possederli, ma di valorizzarli

Dobbiamo aprire un dibattito internazionale sulle scelte da compiere – ha poi aggiunto Marino – se ad esempio riportare alla luce i resti o utilizzare strategie differenti che mettano in risalto la stratificazione architettonica dei secoli“.

(m.t.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto