Festival delle Letterature dell’Adriatico a Pescara

Festival delle Letterature dell’Adriatico a Pescara

Dal 15 al 18 novembre il capoluogo abruzzese sarà animato da incontri con scrittori, fumettisti e artisti nel centro storico della città.


La parte storica del capoluogo abruzzese si trasforma in palcoscenico per gli appuntamenti che il Festival delle Letterature dell’Adriatico, giunto alla sua decima edizione, offre al pubblico cittadino e non solo. Cinque sezioni, oltre settanta appuntamenti, due performance teatrali e un concerto sono il biglietto da visita della decima edizione del Festival delle Letterature dell’Adriatico. Dal 15 al 18 novembre 2012 Pescara vecchia proporrà incontri, tutti gratuiti, con scrittori, fumettisti, giornalisti e autori per bambini, in un vortice emotivo che si verrà a creare tra Auditorium Petruzzi, Circolo Aternino e la Casa natale di Gabriele d’Annunzio.

Da segnare in agenda due appuntamenti all’auditorium Petruzzi alle 19.00: uno con lo scrittore e poeta napoletano Erri De Luca, che incontrerà il pubblico domenica 18 novembre in una formula nuova di interazione con i lettori; e l’altro con Daria Bignardi, autrice e conduttrice televisiva, che interverrà venerdì 16 novembre.

Due saranno anche le performance teatrali previste quest’anno: Il lavoro rende liberi, portato in scena venerdì 16 novembre alle 21:15 dal giornalista Daniele Biacchessi, vicecaporedattore di Radio24 – Il sole 24 Ore e interprete di teatro civile; e Memorie di Adriano, sabato 17 novembre, sempre alle 21:15, ad opera della compagnia abruzzese Teatro Immediato.

Tra le novità di quest’anno c’è la sezione Un grande paese, coordinata dal giornalista Luca Sofri – fondatore e direttore della testata on line Il Post –, nella quale si analizzeranno i mutamenti italiani e i prossimi probabili cambiamenti. Sabato 17 novembre Concita De Gregorio sarà l’ospite di spicco della giornata. Altri nomi, selezionati tra docenti universitari e collaboratori delle principali testate italiane, sono Carlo Bonini (La Repubblica), Marco Imarisio (Corriere della sera), Mattia Feltri (La Stampa), Marco Simoni (London School of Economics), Sofia Ventura (Università di Bologna), Makkox (Il Post).

Domenica 18 novembre sarà consegnato il Premio Torri Camuzzi 2012 alla giovane Simona Molinari, una delle voci più belle del jazz e del pop d’autore italiano, che per l’occasione si esibirà in una tappa del Sola me ne vo’ in tour al cinema teatro Massimo alle 21.00.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto