Festival del cinema d’arte: Vittorio Sgarbi premia Valentina Cortese

Festival del cinema d’arte: Vittorio Sgarbi premia Valentina Cortese

Al via oggi, a Bergamo, l’ottava edizione del Festival Internazionale del Cinema d’Arte. Evento che  celebra i linguaggi universali del…


Al via oggi, a Bergamo, l’ottava edizione del Festival Internazionale del Cinema d’Arte. Evento che  celebra i linguaggi universali del cinema e dell’arte attraverso lo sguardo indagatore della macchina da presa. Scenario privilegiato è il centro storico di Bergamo Alta, unico tra le città d’Italia per l’intatta atmosfera del passato e della tradizione, che offrirà la cornice di Piazza Mascheroni per nove serate – dal 17 al 25 luglio. Proiezioni fuori concorso una serie di eventi collaterali completano un programma che vede il ritorno di due concorsi ufficiali: “Cinema d’Arte”, bergamo1concorso internazionale destinato ad accogliere bergamo2pellicole che eleggono protagonisti i temi e le immagini del mondo dell’arte, con 12 film in concorso e “Sottoventi”, dedicato ad opere a tema libero dalla durata massima di venti minuti. Presidente della commissione che ha valutato le opere in concorso, Vittorio Sgarbi.
Ospite di questa edizione del Festival è il Brasile, al quale è dedicato uno spazio ad hoc (cinematografico e non solo)

AWARD ALLA CARRIERA – L’Associazione Festival Internazionale del Cinema premi e riconoscimenti speciali a personalità di risalto e rappresentative del cinema italiano e internazionale. Stasera Vittorio Sgarbi consegnerà il riconoscimento a Valentina Cortese.
Le precedenti edizioni hanno visto l’assegnazione del premio a: Lino Capolicchio, Dusan HanakFranco Nero, Fusako Yusaki, Bruno Bozzetto, Folco Quilici, Michelangelo Antonioni, Luciano Emmer e Helmut Berger. Per il programma completo, cliccare qui





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto