Ferragosto, musei aperti

Ferragosto, musei aperti

Porte aperte a ferragosto nei luoghi statali della cultura. L’iniziativa voluta dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, si completa con eventi ad hoc


Musei, gallerie, monumenti, palazzi, ville, castelli, templi, parchi, giardini, aree e siti archeologici rimarranno fruibili per l’intera giornata. Molti dei luoghi d’arte coinvolti, inoltre, saranno animati con eventi, mostre tematiche e suggestive visite guidate. L’elenco completo dei siti e delle iniziative è disponibile qui . Come sempre, in questo genere di aperture, al pubblico la scelta. Puntare verso il grande e celebrato museo o verso il sito poco frequantato, che talvolta, anzi spesso, può rivelarsi una vera e propria sorpresa.

In un momento come l’attuale, dopo i tagli e con le carenze ataviche di personale che affliggono i musei statali italiani, l’apertura di ferragosto, purtroppo, non era cosa tanto scontata.
“L’impegno per garantire le aperture straordinarie del 15 agosto è stato significativo e importanteafferma il ministro Massimo Brayci sarà il nostro massimo impegno affinché, anche nel mese in cui è maggiore la presenza di turisti italiani e stranieri, si possano valorizzare i musei e le aree archeologiche, promuovendone la più ampia e completa fruizione, anche in linea con il decreto ‘Valore Cultura’ varato dal governo”.

Per informazioni sugli orari di apertura è attivo un call center che risponde al numero verde 800991199, gratuito per chiamate da telefonia fissa effettuate dal territorio italiano. Il servizio è accessibile tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:45.

La successiva apertura speciale è prevista con il progetto “Una notte al museo” per la serata di sabato 31 agosto. (r.v)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto