È morto Chris Marker, il noto regista francese

È morto Chris Marker, il noto regista francese

Il suo cortometraggio “La jeté” è stato fonte d’ispirazione per “L’esercito delle 12 scimmie” realizzato da Terry Gilliam. Oggi all’età di 91 anni è morta una delle figure più importanti del cinema francese e non solo.


Christian Francois Bouche-Villeneuve conosciuto più comunemente con il nome d’arte Chris Marker, si è spento stamane all’età di 91 anni. La notizia è arrivata via Twitter dal critico Jean-Michel Frodon e da Gilles Jacob, presidente del Festival di Cannes.

Marker, oltre che regista, è stato anche sceneggiatore, montatore,direttore della fotografia, produttore cinematografico e fotografo francese.

Marker aveva esordito nel 1953 assieme ad Alain Resnais realizzando il documentario Les Statues meurent aussi. Nel 1967, dopo essere stato conosciuto dal grande pubblico grazie a La jetée e a documentari come Cuba si!, partecipa assieme a Jean-Luc GodardAgnès Varda e Joris Ivens, al film collettivo contro la guerra del Vietnam Loin du Vietnam.

 

Dal maggio ’68 entra a far parte del collettivo Iskra, e nel corso degli anni firma documentari di grande importanza e grande impatto collettivo come Le Fond de l’air est rouge (1977) e soprattutto Sans soleil (1982), entrambi caratterizzati da un’incredibile melange di poetica, estetica e politica.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto