Berlino, ondata di chiusure nei musei

Berlino, ondata di chiusure nei musei

A Berlino nei prossimi mesi un gran numero di musei chiuderanno per ristrutturazione


Berlino è la città dei musei per eccellenza (qui una breve guida ai 10 imperdibili), sono oltre un centinaio le istituzioni museali, visitate ogni anno da milioni di persone e sono – è innegabile – la prima attrazione della città. Eppure malgrado questi numeri si teme che il turismo possa in qualche modo risentire di alcune chiusure eccellenti, tutte nei prossimi mesi.

.
La Berlinische Galerie (http://www.berlinischegalerie.de ), un museo di arte moderna , fotografia e architettura nel quartiere di Kreuzberg , ha recentemente annunciato che chiuderà dal 1 ° luglio fino al suo 40 ° anniversario, nel marzo 2015 , al fine di aggiornare le norme di sicurezza.

800px-Neue_Nationalgalerie_Berlin_2004-02-21

La Neue Nationalgalerie in Potsdamer Platz (http://www.smb.museum/en/museums-and-institutions/neue-nationalgalerie/home.html), magnifico museo dedicato all’arte del XX secolo è destinato a subire una trasformazione ancora più significativa. La ristrutturazione dell’edificio simbolo di Mies van der Rohe, inaugurato nel 1968, si protrarrà per tre anni. I lavori partiranno dal gennaio 2015 e saranno supervisionati dall’archistar britannica David Chipperfield.

.

Nel frattempo ha chiuso la nuova ala, completata nel 2013 del Museo Berggruen (http://www.smb.museum/museen-und-einrichtungen.html?p=2&objID=2976 ), anche qui arte del XX secolo. Il restauro, resosi necessario da problemi di umidità è destinato a durare per un anno.

Pergamonmuseum Pergamonaltar

Ma dove probabilmente l’industria del turismo culturale di Berlino potrebbe subire più danni è dalla chiusura dell’Altare di Pergamo al Pergamonmuseum (http://www.smb.museum/en/museums-and-institutions/pergamonmuseum/home.html) , una delle attrazioni più visitate della capitale tedesca. Il museo, inizialmente costruito per ospitare questo monumentale altare ellenico, accoglie annualmente oltre un milione di visitatori e dovrà di sottoporsi a cinque anni di lavori di ristrutturazione .

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto