Banksy: una nuova opera o un falso?

Banksy: una nuova opera o un falso?

A Londra nella notte è apparsa questa nuova immagine. Lo stile sembra quello di Banksy, ma lui non ha rivendicato nulla…


Whymark Avenue, sul muro di un negozio. Ecco dov’è apparso questo nuovo graffito, se di graffito vogliamo davvero parlare, di Banksy. E subito le prime domande: sarà suo? Non sarà suo? Sarà il vero Banksy? Sarà solo un falso?

Per ora non ci è dato si saperlo, ma sappiamo con precisione che lo stile Banksy è riconoscibilissimo, soprattutto per i dettagli e per ciò che l’immagine rappresenta: un bambino asiatico che cuce minuziosamente le bandiere inglesi. Una denuncia verso lo sfruttamento minorile probabilmente. Sembrerebbe quasi descrivere una realtà che tutti conosciamo: lo sfruttamento minorile in una veste del tutto nuova: quella che vede le Olimpiadi di Londra 2012 sempre più vicine, del resto sport, marche prestigiose e sfruttamento minorile sono sempre andati di pari passo.

Pensate di conoscere il significato? Avete una vostra interpretazione? Ditela  all’Huffington Post che ha addirittura aperto un sondaggio in merito a quest’opera.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto