Auguri Albertone! Il compleanno di Sordi e quei film che non vedremo

Auguri Albertone! Il compleanno di Sordi e quei film che non vedremo

Oggi, 15 giugno Alberto Sordi avrebbe compiuto 92 anni, e Roma lo celebra, come ogni anno. All’Auditorium Parco della Musica sarà in scena – stasera – la settima edizione di Dedicato ad Albertone, e, cosa importantissima, la Cineteca nazionale annuncerà il progetto di digitalizzazione e conservazione della cineteca personale del grande attore


La festa di compleanno all’Auditorium (ingresso a inviti), organizzata dalla Fondazione Alberto Sordi sarà occasione per vedere il film di montaggio di di Antonello Sarno, Ciao Alberto – L’altra storia di un italiano. Realizzato nel 2004 con materiale di archivio, per problemi mai risolti di diritti, questo film tributo non ha mai potuto fare il giro delle sale e può essere proiettato solo in visione gratuita. La Cineteca Nazionale lo riproporrà a fine mese. Sempre nell’ambito della serata sarà assegnato nel nome di Albertone un premio a Christian De Sica, Raffaella Carrà e Beppe Fiorello.

Sarà interessante, a lavoro compiuto, scoprire le sorprese che la Cineteca Nazionale avrà trovato nell’archivio di Sordi. E’ certo, ad esempio, che conserva l’unica copia rimasta in 35 millimetri di Storia di un italiano, il film antologia realizzato da Alberto Sordi e Rodolfo Sonego e trasmesso una sola volta dalla Rai, nel 1979. La copia è stata già digitalizzata dalla Sonego film, la Cineteca la custodirà nei propri archivi, mentre un editore s’è detto pronto a pubblicarla in home video. Ma ancora per le assurde restrizioni legate ai diritti, anche la visione di questo film rischia di rimanere riservata a pochi. Peccato, chissà cosa avrebbe detto Albertone.

 

Il film “Riusciranno i nostri eroi…” è completo





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto