Arte contemporanea. Le scarpe dentate di Fantich & Young

Arte contemporanea. Le scarpe dentate di Fantich & Young

Evoluzione darwiniana delle scarpe: è l’arte che sovverte la natura firmata Mariana Fantich e Dominic Young


Mariana Fantich e Dominic Young sono due artisti che risiedono a Londra e che dal 2008 hanno dato vita al duo Fantich & Young (http://fantichandyoung.co.uk ). La loro ricerca è tesa a sovvertire la teoria dell’evoluzione di Charles Darwin esplorando i concetti di natura e di super-natura, un processo quasi rituale che Fantich & Young chiamano “Voodoo darwiniano”.

E come tale appare Apex predator, l’opera che attraverso due paia di scarpe, una maschile, modello Barker Oxford, e un decolté tacco 12, evoca matamorfosi animali. Centinaia di denti (quelli quasi veri da dentiera) sono stati incollati dagli artisti al posto della suola e così le scarpe hanno perso la loro funzione, per diventare altro, qualcosa d’inquietante: “Gli Apex predator sono predatori senza predatori di se stessi, e risiedono in cima alla catena alimentare” dicono gli artisti. Come noi, gli umani, noi che quei “predatori” abbiamo generato, incapaci di sopravvivere senza gli oggetti in cui ci siamo annegati, oggetti come parte di noi, e in quanto tali “soggetti”, e dunque soggetti all’evoluzione della specie, ma quale specie? La nostra o quella loro? Che è puramente immaginaria, ma chissà.

(a.d)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto