Arte contemporanea. Christo, una cattedrale d’aria e di luce

Arte contemporanea. Christo, una cattedrale d’aria e di luce

La più grande scultura al coperto di Christo si chiama Big Air Package ed è stata appena realizzata in un gasometro in Germania


In attesa che l’impacchettamento del fiume Colorado riprenda il suo corso dopo gli impedimenti di ordine burocratico, il popolarissimo artista ha appena presentato una nuova opera d’arte: Big Air Package. L’installazione è stata concepita nel 2010 e creata appositamente per il Gasometro di Oberhausen, in Germania, dove sarà in mostra fino al 30 dicembre 2013. Un enorme edificio nel quale Christo ha realizzato il suo “pacchetto d’aria” che ha firmato, come sempre, con la sua defunta consorte Jeanne-Claude, una testimonianza d’amore che si rinnova ad ogni opera e che sempre commuove. “Si nuota praticamente nella luce all’interno del pacchetto di Big Air – ha detto l’artista – L’aspetto più singolare di tutti i pacchetti d’aria che abbiamo fatto dal 1966 è l’interno. Quando è vissuto dal di dentro lo spazio si presenta quasi come una cattedrale di 90 metri di altezza“.
La scultura installata all’interno del serbatoio del gas raggiunge i 295 metri di altezza e i 164 metri di diametro. E’ costituita da 219 mila metri quadrati di tessuto di poliestere semitrasparente e 14.800 metri di corda in polipropilene per un peso totale di 5,85 tonnellate. Tutto materiale riciclabile. Informazioni: www.gasometer.de/en/  (a.d)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto