Al Pacino torna a vestire i panni di Shylock. A Broadway

Al Pacino torna a vestire i panni di Shylock. A Broadway

New York è sempre bella da visitare, in autunno ancor di più. Si può scegliere di andarvi anche solo per…


New York è sempre bella da visitare, in autunno ancor di più. Si può scegliere di andarvi anche solo per vedere ingiallire le foglie di Central Park e sarebbe un buon motivo – tanto una ragione vale l’altra, l’importante è partire – o per tuffarsi in quell’irresistibile cappa di grigio che in estate rende l’aria irrespirabile ma che con i primi freddi ti precipita direttamente nella scena di un film romantico. Si può andare a New York per vivere l’ebrezza di sentirsi parte di quell’organismo che sembra muovere l’intero mondo, o semplicemente perché un sito di viaggi last minute ti ha appena stuzzicato l’immaginazione.  Ad ogni modo se è un   valido pretesto che cercate per regalarvi una breve fuga a New York, prendete nota: dal 19 ottobre fino al 9 gennaio, Al Pacino sarà a Broadway.

Sul palcoscenico del Teatro Broadhurst, quel genio della recitazione interpreterà uno dei personaggi che al cinema gli sono riusciti megli: Shylock, l’eroe nero de “Il Mercante di Venezia” per la regia di Daniel Sullivan. Reduce dall’evento estivo che l’ha visto assieme al Teatro Delacorte esibirsi nella rassegna shakespeariana di Central Park, per Al Pacino, che ha sempre diochiarato d’avere nel teatro un grande amore, il piacere di permanere nella natia New York, lontano da quel mondo di Hollywood che poco ama.

E per vederlo sul palcoscenico non sono necessari pretesti, nemmeno quello della lingua può essere argomento opposto.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto