Justin Bieber sputa ai fan: gli eccessi non si fermano

Justin Bieber sputa ai fan: gli eccessi non si fermano

Ancora guai per Justin Bieber. Stavolta le belieber dovrebbero infuriarsi.


Un ‘estate calda e afosa, un’estate che ci fa parlare sempre e comunque di Justin Bieber che – dobbiamo ammetterlo -, è l’argomento perfetto per tutte le stagioni, soprattutto perché riesce puntualmente a combinarne una delle sue e il risultato è disastroso e irrecuperabile.

Diciamo che si ha come l’impressione che Justin Bieber, dal basso dei suoi 19 anni, voglia a tutti i costi farsi notare, come se la notorietà avuta negli anni non gli basti, come se gli eccessi fossero l’unica soluzione. Quello che Justin Bieber sta facendo è un continuo affronto a se stesso, al suo lavoro e a quello di tutta la sua squadra e soprattutto verso le belieber di tutto il mondo.

Quello che è successo nelle scorse ore, poi, è stato davvero scandaloso. Un evento che è stato prontamente immortalato e che ovviamente sta facendo il giro del mondo. Il cantante canadese, ospite di un albergo proprio nel suo paese, ha salutato dal balcone i numerosi fan accorsi per poter rubare qualche foto, per poter vedere il proprio idolo, peccato però che abbia assestato uno sputo bello e buono dal balcone, come se addirittura prendesse attentamente la mira.

Soltanto una settimana fa un dj avrebbe accusato Justin Bieber di avergli sputato dopo una discussione, la stessa cosa che poi è accaduta anche a marzo quando il cantante è stato accusato di aver accellerato un po’ troppo in auto. Insomma, una mania quella di Bieber, che a quanto pare si divertirebbe a reagire così alle cose.

A nulla valgono i suoi status sui vari social network, a nulla serve salutare i fan quando poi ci si comporta così. A nulla servono le sue parole:

“Mi sveglio questa mattina per questo :) i migliori fan del mondo #beliebers #sexyfans”.

Justin Bieber è letteralmente fuori controllo e a quanto pare nessuno sembra essere in grado di poterlo fermare. Staremo a vedere se quantomeno, dopo questa ennesima gaffe, si renda conto di dover chiedere scusa e di tornare a fare musica, più che cabaret da quattro soldi. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto