Giorgia contro il Papa: “Tace sulle donne”

Giorgia contro il Papa: “Tace sulle donne”

La cantante romana dice la sua sul Papa e sulle sue dichiarazioni in merito ai gay e sui silenzi che hanno offeso le donne.


La polemica attorno al parroco di Lerici e alla sua lettere affissa sulla bacheca della parrocchia ligure – vi abbiamo raccontato tutto qui -, non si placa. Le associazioni femminili si sono espresse, i vescovi anche e adesso è il turno degli artisti. La cantante Giorgia, attraverso il suo profilo Facebook ha detto la sua, stavolta auspicando un intervento del Papa, intervento inesistente. Ecco il messaggio della cantante:

“Sopravvissuti al natale?!Volevo con voi dissentire col parroco di Lerici e il suo volantino che afferma che se le donne vengono ammazzate un pò se la cercano..io, da una persona che nella vita fa la religione, mi aspetto anzi pretendo una spiegazione più profonda e più ampia ai mali di una società compromessa, e che soprattutto non avalli in qualche modo l’omicidio, e aggiungo che sarebbe illuminante se il Papa, invece di attribuire ai Gay colpe che non hanno, parlasse dell’episodio e a favore della dignità umana di ogni sesso, anzi a prescindere dal sesso. La religione dovrebbe insegnare alle persone la vita interiore, con le condanne e i giudizi non si migliora niente, eppure mi sembrava che Gesù lo avesse detto chiaro. G”

Punteggiatura discutibile, sintatti idem, ma messaggio ben chiaro e dedicato al Papa. Cosa ne pensate?

 

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto