Gabriel Garko nudo, Mediaset censura una scena di Rodolfo Valentino – La leggenda

Gabriel Garko nudo, Mediaset censura una scena di Rodolfo Valentino – La leggenda

Rodolfo Valentino-la leggenda è il biopic dedicato alla vita dell’artista di Castellaneta diventato famoso in tutto il mondo, a interpretarlo ci pensa Gabriel Garko non senza polemiche


La notizia è arrivata in rete da qualche ora e sta già destando scalpore, visto che il protagonista è uno dei volti più amati della televisione italiana. Stiamo parlando di Gabriel Garko, attore di numerose fiction di successo, di fiction che spopolano puntualmente e volto conturbante che ha fatto innamorare le donne di tutta Italia.

Quello che vi raccontiamo oggi ha tutta l’aria di un faccia a faccia duro tra Mediaset e il regista di Rodolfo Valentino – La leggenda: il biopic dedicato alla vita dell’attore, ballerino e artista di Castellaneta, vede come protagonista l’affascinante Gabriel Garko e fin qui tutto bene.

A quanto pare però una scena di nudo frontale dell’attore avrebbe fatto andare su tutte le furie Mediaset, che avrebbe addirittura deciso di tagliarla e censurarla dal film-tv: 15 secondi che rischiano di non esserci più, 15 secondi che probabilmente continueranno a destare l’attenzione dell’opinione pubblica e dunque forniranno ulteriore visibilità al progetto.

Alessio Inturri, il giovane regista di Rodolofo Valentino – La leggenda però, non avrebbe mandato giù il boccone amaro e avrebbe addirittura minacciato di portare Mediaset e Canale 5 in tribunale qualora non ci fosse stato un ripensamento su questa scelta considerata propriamente una censura.

A dare la notizia ci ha pensato davidemaggio.it che però ha specificato che fino ad ora, gli uffici legali di Mediaset, non hanno ricevuto alcuna diffida in merito e dunque si attendono di scoprire ulteriori risvolti di questa faccenda che già sta facendo tanto discutere.

Ammettiamo però, che spesso e volentieri i nudi femminili sono molto più facilmente rintracciabili in fiction e film, risulta alquanto strano dunque che Canale 5 voglia tagliare di netto la scena, probabilmente ciò che si vede è realmente molto forte, altrimenti non ci sarebbe spiegazione. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto