50 sfumature di Sasha Grey: The Juliette Society è il suo romanzo

50 sfumature di Sasha Grey: The Juliette Society è il suo romanzo

Il suo nuovo romanzo erotico sarà uno dei più letti anche in Italia. Ecco il nuovo volto di Sasha Grey.


Da attrice di film porno a dj. Da dj a scrittrice. Sasha Grey sembra essere inarrestabile e soprattutto sembra essere capace di poter cogliere alla perfezione le tendenze e i gusti dei suoi fan e delle persone in generale. Quando è arrivata in Italia con il suo mixer ha fatto il tutto esaurito sia a Milano che a Bologna e probabilmente delle sue doti di musicista non è interessato a molti, del resto Sasha Grey è più un fenomeno, un personaggio.

E stavolta Sasha Grey si cimenta con qualcosa che dice di sentire particolarmente affine a lei e alla sua crescita personale. Da sempre appassionata di esistenzialismo, Sasha Grey ha scritto un romanzo (ovviamente) erotico intitolato The Juliette Society, in Italia edito da Rizzoli e c’è già chi lo ha chiamato il nuovo 50 sfumature di grigio e chissà se sarà giusto credere a questo appellativo…

 

copertina sasha grey

 

Oltre che nella versione cartacea, il libro è disponibile anche su iTunes in formato eBook e la definizione che viene data all’esordio di Sasha Grey e al suo The Juliette Society è:

“Un esordio sorprendente e fuori dagli schemi. Un debutto narrativo che seduce, scandalizza e fa sognare”.

The Juliette society racconta la storia di un club per super ricchi e magnati nel quale è concesso di dar libero sfogo alle fantasie sessuali. La protagonista è Catherine, studentessa di cinema che, turbata dalla vista del film di Luis Buñuel Belle de jour, si identifica nell’algida protagonista Catherine Deneuve, e capisce che la sua sessualità ha un lato dark. Catherine si avvicinerà per caso al club e dentro di esso si perderà nel turbinio dell’eccesso. Ecco l’incipit del romanzo:

“Prima che continui a leggere, mettiamo in chiaro qualcosa. Voglio che tu faccia tre cose per me. Uno: non sentirti disturbato per nulla di ciò che leggerai da ora in poi. Due: lascia le tue inibizioni fuori dalla porta. Tre, e più importante, qualunque cosa tu veda e senta deve restare tra noi. Va bene e adesso andiamo al succo”.

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto