50 sfumature di grigio, Jamie Dornan dice addio a Christian Grey

50 sfumature di grigio, Jamie Dornan dice addio a Christian Grey

Il protagonista del film tratto dal primo romanzo della trilogia potrebbe non essere protagonista del sequel


Che 50 sfumature di grigio continui ad essere un argomento caldo che continua a interessare tutti gli appassionati di letteratura erotica e le donne, è un dato di fatto; un altro dato di fatto è che tutto il mondo attende a braccia aperte e con occhi spalancate l’uscita della pellicola ispirata al primo dei tre romanzi cult scritti da E. L. James.

Christian Grey e Anastasia Steele sono ormai entrati a tutti gli effetti nell’immaginario collettivo ed è come se tutti li conoscessimo e fossero nostri amici, o persone che per noi non hanno segreti: lei giovane, schiva e attenta; lui bello e temerario, ricco e con alcuni vezzi capaci di far cadere le donne ai suoi piedi.

La conclusione è che E. L. James ha creato due personaggi coinvolgenti e protagonisti di una storia d’amore bella e interessante, una storia d’amore dove il sesso ha una parte fondamentale. A vestire i panni di Jamie Dornan e Dakota Johnson sono stati scelti Jamie Dornan e Dakota Johnson.

Figlia d’arte lei, modello e attore irlandese lui. Da quando sono stati resi noti i loro nomi, tutto il mondo non ha fatto altro che parlarne e soprattutto per Dornan sono fioccate nuove proposte di lavoro, come attore e come testimonial di prestigiosi marchi d’alta moda, noti in tutto il mondo.

Lui comunque non si è montato la testa e in una recente intervista ha fatto sapere di essere molto grato al personaggio di Christian Grey, ma di preferire il suo  Paul Spector, stupratore e assassino di notte, ma che di giorno è conosciuto da tutti come terapista di giorno, nella serie The Fall.

Sono cominciate le registrazioni della seconda stagione e Jamie Dornan ha dichiarato al Guardian di sentirsi a proprio agio molto più nel legare vittime che donne, per cui nonostante la grandissima opportunità offertagli dalla produzione di 50 sfumature di grigio, per adesso lui ha altro in testa.

Resta alto dunque il dubbio in merito a cosa ne sarà di un potenziale sequel della pellicola: diciamo che per adesso probabilmente si attende con impazienza di sapere come andrà il primo capitolo, così da avere un’idea chiara su quello che potrà essere il dopo. Se volete conoscere tutti i segreti di 50 sfumature di grigio, CLICCATE QUI. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto