50 sfumature di grigio il film: Kristen Stewart dice no!

50 sfumature di grigio il film: Kristen Stewart dice no!

Un libro pornografico secondo Bella di Twilight, un libro da bocciare, ma se Pattinson volesse…


“Ho scremato alcune parti. Quando ho letto le prime pagine che descrivono i capelli della protagonista in disordine ho pensato: ‘Questo è così strano’. […] Ma è solo così volgare! Voglio dire, ovviamente lo sanno tutti. Ma quando vedo la gente che lo legge in aereo o altro, ho letteralmente i brividi. Come se stessero in pratica leggendo del porno in quel momento!”.

 

 

Insomma secondo Kristen Stewart, 50 sfumature di grigio non merita una lettura approfondita e neanche una lettura veloce. Definire la trilogia di E.L. James pornografica, forse risulta essere un’affermazione un po’ eccessiva, sta di fatto che la protagonista di Twilight dice no alle sfumature più chiacchierate dell’anno.

Come la prenderà il suo fidanzato Robert Pattinson, o meglio, l’attrice come prenderà la caparbietà e la curiosità di Pattinson verso il libro? Una curiosità che lo ha portato a definire bellissimo il libro e soprattutto alla possibilità di poter impersonare, perché no, anche il bel temerario Christian Grey nella trasposizione cinematografica.

Tutti quelli che hanno ipotizzato che la Stewart potesse essere perfetta per impersonare la timida Anastasia dovranno fare i conti con l’astio della giovane attrice che è sembrata decisamente infastidita da tutto quello che i giornali e le riviste di gossip hanno detto e ipotizzato. Insomma, dopo Twilight non vedremo più i Robsten recitare insieme?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto