50 sfumature di grigio, il film: James Franco sarà Christian Grey?

50 sfumature di grigio, il film: James Franco sarà Christian Grey?

Al Sundance Festival presenta ‘Lovelace’, ‘Interior Leather Bar’ e ‘Kink’. Il sesso è il tema ricorrente. Sono soltanto coincidenze?


Il toto 50 sfumature di grigio non si ferma e stavolta a mettere carne sul fuoco, ci ha pensato James Franco intervistato da MTV. James Franco che a quanto pare ha deciso di votare i suoi ultimi tre prodotti cinematografici presentati al Sundance Film Festival al sesso. Stiamo parlando di Lovelace – di cui troverete tutto QUI -, biopic sulla vita di Linda Lovelace protagonista del cult porno “Gola Profonda”, James Franco, che nel film interpreta Hugh Hefner.

 

 

Kink è un documentario sull’industria del porno, sul sesso e il bondage, visto con gli occhi dei porno-attori che lavorano nel capannone Armory a San Francisco, quartier generale della più grande compagnia di produzione cinematografica porno per il web, Kink.com.

 

 

Si racconta che, per evitare il divieto ai minori di 18 anni, il regista William Friedkin sia stato costretto nel 1980 a tagliare dal suo controverso Cruising oltre 40 minuti di girato che comprendevano diverse scene a carattere omosessuale e sadomaso. I registi James Franco e Travis Mathews ricostruiscono per immagini quello che, secondo loro, era contenuto in quelle sequenze nel film Interior: Leather Bar.

 

 

James Franco afferma senza problemi di aver scelto un filo conduttore in questo 2013, scegliendo di presentare il sesso come argomento principale e racconta che tutte le fan di 50 sfumature di grigio potranno ritrovare il leit-motiv del primo romanzo della trilogia, anche e soprattutto all’interno di Kink. Agli spettatori l’ardua sentenza.

Intanto però, c’è chi parla di James Franco addirittura come protagonista della pellicola tratta dal romanzo di E. L. James. L’identikit c’è: l’altezza è la stessa, i capelli da accarezzare ci sono, gli addominali idem e spesso e volentieri l’outfit descritto nel romanzo è l’abbigliamento con cui Franco è stata paparazzato ripetute volte. Gli occhi sono l’unica nota dolente: gli occhi di ghiaccio di Christian Grey non sarebbero quelli di color nocciola di Franco, eppure sarebbe un piccolo dettaglio trascurabile. Insomma, James Franco sì o James Franco no?

 

(b.p.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto