50 sfumature di grigio: Dakota Johnson lontana da occhi indiscreti sul set

50 sfumature di grigio: Dakota Johnson lontana da occhi indiscreti sul set

La protagonista del film-evento tratto dalla trilogia di E.L. James parla chiaro. Ecco le sue dichiarazioni.


Freme l’attesa per quella che è una delle pellicola più amate e chiacchierate degli ultimi anni. E’ bene chiarire che sin da quando è arrivato il primo romanzo della trilogia nelle librerie, il mondo dell’editoria è letteralmente impazzito: un best seller tradotto in tantissime lingue e sopra ogni altra cosa una popolarità incredibile per E. L. James e per i suoi personaggi.

Christian Grey e Anastasia Steele sono entrati nell’immaginario collettivo e in tantissimi hanno cominciato a fantasticare con loro e su di loro, fino al giorno della notizia in merito alla creazione della pellicola tratta da 50 sfumature di grigio. Simile a un’isteria di massa, quella del pubblico femminile è stata una reazione esagerata ma comprensibile.

 

jamie-dornan-e-dakota-johnson-in-50-sfumature-di-grigio

 

Finalmente dall’immaginare Christian Grey si è passati al poterlo vedere e toccare con mano. Il film arriverà prima o poi – la  data d’uscita è ancora avvolta nel mistero -, e non resta che aspettare di poter finalmente vedere il bellissimo modello e attore Jamie Dornan vestire i panni dell’imprenditore che ha fatto sognare.

Il ruolo di Anastasia Steele è stato affidato alla versatile Dakota Johnson, attrice che i pronostici non avevano neppure preso in considerazione, ma che ha immediatamente convinto tutti i fan del romanzo. La ragazza, figlia di Melanie Griffith e Don Johnson, è prontissima per questa avventura e sta migliorando il suo aspetto fisico per essere all’altezza, come ha spiegato durante un’intervista su Entertainment Weekly:

“Ovviamente voglio apparire al meglio nuda. Adesso capisco perfettamente perché le persone si allenano: perché questo ti fa sentire fott***mente fantastica”.

 

50 sfumature di grigio il film 2

 

Essere figlia d’arte non deve essere stato facile per Dakota Johnson che ha fatto sapere di non avere alcuna intenzione di pensare a sua madre e suo padre e soprattutto di vederli sul set:

“Non ho ovviamente intenzione di invitarli a prendere parte di questa esperienza. Non ho bisogno di guardare i loro film, dove loro fanno cose di questo genere. Perché dovrei farlo?”

Insomma, ha le idee chiare la nostra Anastasia Steele e in attesa che comincino le riprese – già rimandate di un mese – il prossimo 2 dicembre, lei si gode le vacanze e la remise en forme e si allena a calarsi nella parte di una delle donne più invidiate della letteratura contemporanea. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto